21 Ottobre 2020
News

Il Nostro 2018

01-03-2019 14:40 - Le novità di Raggi di Speranza in Stazione
Riteniamo doveroso fare un breve resoconto dell'attività svolta dall'Associazione durante l'anno 2018 come segno di ringraziamento e riconoscenza verso tutti i nostri benefattori e i nostri, attualmente 63 volontari, che in varie forme contribuiscono allo svolgimento quotidiano del nostro servizio in favore dei senza fissa dimora e di altre persone bisognose.

L'evento di maggior rilievo si è verificato nel mese di aprile quando, dopo le necessarie opere di ristrutturazione, abbiamo inaugurato un locale ex cappellina donato dai F.lli Tesi. Questo è stato possibile grazie ai generosi contributi primariamente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e di altri benefattori (All Insurance Broker, Fondazione Giorgio tesi Onlus, A. Ferretti Srl e molti altri sostenitori privati). Oggi il locale, dotato dei necessari servizi, rappresenta una dotazione importante per l'Associazione per lo stoccaggio degli indumenti e per altre funzioni in favore dei nostri assistiti.

I nostri volontari sono impegnati in varie forme: per 5 giorni alla settimana, suddivisi in turni, preparano e portano, direttamente in strada, la cena completa e i panini per il pranzo del giorno dopo, fermandosi a dare un sostegno fraterno e una parola di conforto ai senza fissa dimora presenti.

Nel 2018 il numero di persone che si è rivolto a noi per il servizio è stato più o meno stabile rispetto all'anno precedente. Sono stati distribuiti 4945 pasti a chi viene accolto direttamente al nostro furgone e altri 1906 consegnati a chi non riesce a raggiungerci autonomamente. Inoltre vengono consegnati regolarmente indumenti, coperte, sacchi a pelo, zaini, buoni doccia e kit per l'igiene personale.

Alcuni volontari si occupano anche di altri servizi, quali la gestione del locale ex cappellina sopracitato provvedendo al ritiro degli indumenti, alla loro selezione ed alla distribuzione in stazione con cadenza settimanale. Altri si occupano degli approvvigionamenti di derrate alimentari per le quali ci avvaliamo del fondamentale sostegno del Banco Alimentare, che ci consente sia il ritiro di prodotti freschi (ortaggi e latticini) in esubero presso Esselunga Pistoia (per 6 giorni a settimana), sia il ritiro in forma gratuita con cadenza mensile di prodotti alimentare forniti dall'Agea con Fondi Europei. Questo ci permette di affrontare in modo più che adeguato la nostra attività nel servizio serale.

Ci sono poi gli appartamenti che ci sono stati consegnati a titolo di comodato gratuito dalla Tesi Group a Piuvica e che utilizziamo come case di accoglienza in cui inseriamo coloro che vogliono iniziare un percorso di uscita dalla propria condizione di emarginazione e disagio, attraverso la costruzione di progetti individuali di reinserimento sociale. Questo percorso si sviluppa nella misura in cui la persona ritrova il desiderio di condurre una vita dignitosa, la capacità di lottare contro le in giustizie. Nel 2018 abbiamo inserite diverse persone, alcuni sono già usciti e altri stanno seguendo il loro percorso. La nostra Associazione mette a disposizione delle persone inserite nel progetto Casa Accoglienza Piuvica personale qualificato:
un educatore che coordina e segue gli ospiti della casa
una psicoterapeuta che presta assistenza costante con colloqui settimanali
una assistente sociale che segue gli aspetti burocratici e di reinserimento sociale.

Ricordiamo, infine altri fatti come la gentile e generosa ospitalità offerta dalla famiglia Tesi di Badia, che ci ha ospitato con i senzatetto per trascorrere insieme la Santa Pasqua e il Santo Natale e la raccolta alimentare in nostro favore organizzata da Oriora Pistoia Basket 2000.

Ringraziamo di cuore tutti quelli che ci sostengono e ci danno la forza per continuare il nostro impegno e fare ancora di più per il 2019!

Realizzazione siti web www.sitoper.it